Come farsi conoscere se la pubblicità costa troppo

anotio-admin

Product Manager, Local Maps

Oggi farsi conoscere è sempre più difficile, principalmente per 2 ragioni:
– La pubblicità è sempre più cara
– La pubblicità è sempre meno efficace (le persone sono più disattente)

Come risolvere il problema?

La soluzione può essere semplice:
Usare diverse strategie che ti permettono di essere visibile.

A differenza di una volta, che bastava un solo sistema pubblicitario per stare tranquilli, oggi è necessario basare la propria strategia, per ottenere clienti, su più strumenti. Perché? Perché in questo modo, qualora un sistema smettesse di funzionare per qualche motivo o iniziasse a costare troppo, come è accaduto con Google AdWords per molti inserzionisti, la tua azienda continuerebbe comunque a generare utili.

Ecco un sistema che oggigiorno si presenta il più completo, perché racchiude diversi strumenti che possono renderti visibile e generarti più clienti, in maniera economica.



La Tua Pubblicità con Local Maps for Business

Tutto inizia dalla tua zona e Google sa bene questo. È inutile voler essere visibile su Keywords cercate da utenti che non verranno mai nella tua azienda, se la maggior parte dei tuoi affari li svolgi in loco.

Oggi, essere visibile sul web, sulle ricerche della tua zona, è l'attività più importante. Il 73% delle ricerche sono fatte da utenti che cercano attività locali. Per questo Google, per dare risultati di ricerca più attinenti possibili, offre un set di strumenti ad hoc per le aziende rendendole visibili, non solo sul motore di ricerca ma anche su Google Maps, dispositivi mobili, Google Local, Google Plus, applicazioni, dispositivi GPS, etc…

Local Maps Business unisce tutto questo e molto altro ancora, per fornirti il Top della visibilità con un'investimento ridotto rispetto al "classico SEO", con la comodità di pagare poco alla volta, senza vincoli e con una garanzia al 100%.

Siamo i primi in Italia a dare un'opportunità unica, anticipando il mercato che verrà. L’86% del marketing nazionale infatti, sta spostando ora le proprie strategie a livello locale e di conseguenza i due più grandi social network Facebook e Pinterest si stanno dedicando principalmente all’advartising (pubblicità) locale, pur sapendo che il motore di ricerca Google resterà sempre il RE.

Per questo oggi bisogna essere veloci e audaci nel saper approfittare del momento, senza aspettare che il mercato si affolli, con il relativo aumento dei costi di pubblicità.

Grazie ai nostri specialisti SEO non dovrai più chiederti perché la tua concorrenza è sempre davanti a te, ora puoi essere tu il RE…

icona lettera email

Rimani aggiornato, su come
migliorare la tua attività online

  • commento Frank Adams
    Frank Adams
     

    In effetti oggi Google ha alzato notevolmente i prezzi per pubblicizzarsi.

  • comment Sabrina Vitiello
    Sabrina Vitiello
     

    In effetti ho visto che anche Facebook sta introducendo una sorta di marketing locale tramite ADS pubblicitario simile alle mappe di Google

  • commento Roberto Scafò
    Roberto Scafò
     

    Ho un ristorante, sarebbe più opportuno iniziare a pubblicizzare la mia attività online con Local Maps Business o con Google AdWords Local?

    • commento Antonio Collie
      Antonio Collie
        In risposta a Roberto

      Per una completa e precisa analisi dei tuoi obiettivi potresti contattarci https://localmaps.it/contatti.html e sicuramente un nostro operatore saprà consigliarti la soluzione migliore.

      • comment
        Lucia
          In risposta a Roberto

        Il marketing geolocalizzato è sicuramente la soluzione migliore per le attività che vogliono attrarre clienti presso il proprio punto vendita, soprattutto con l'avvento dei dispositivi mobili, le persone la fuori, quando girano per strada, si stanno facendo dirigere e consigliare direttamente online.

        • comment
          Beppe Ruffa
            In risposta a Lucia

          Concordo! Non sono un grande utilizzatore di dispositivi mobili per andare su internet, sicuramente le app sono molto più comode e molte possono essere anche utilizzate offline. Fatto sta che il futuro è quello di avere tutto a portata di mano avunque noi siamo e di conseguenza le pubblicità devono essere mirate per questi utenti.

  • commento antonio
    Antonio
     

    Io ho sempre 3/4 forme di pubblicità che gestisco da tempo perché mi portano risultati, introducendo ogni tanto forme di pubblicità nuove, come la vostra, in base a come si evolve il mercato. Poi logicamente se funziona la mantengo nel tempo, monitorando sempre il rendimento. Ormai da tempo ho escluso qualsiasi forma di pubblicità tradizionale reputate poco produttive a confronto con quello che si può trovare online.

Lascia un Commento